di carenze e latitanze

lasimo latita.

qui come a casa.

la costruzione delle scenografie per la recita di fine anno mi ha risucchiata,
l’avvento dei saggi di fine anno mi fagocita,
il turbinio di idee che mi frulla nella testa ha effetti devastanti.

e quando torno a notte fonda trovo questo.
il barattolo di nutella svuotato e dimenticato ai piedi del divano.

non so se percepite tutta l’emotività di cui è carico, eh, non so !

forza Capo,
mancano solo pochi giorni, poi avremo di nuovo un dialogo serale…sempre che io non decida di recuperare le ore di sonno perdute…in tal caso l’appuntamento è per fine giugno !!!

e comunque continua a piovere e a far freddo….e questo non aiuta !

MA CE LA POSSO FARE !

One thought on “di carenze e latitanze

  1. Si’ si’ ce la puoi fare!!!! E cmq che invidia le tue maestre con mamme come te che si fanno il paiolo per le scenografie & tutto il resto!!!
    Naturalmente voglio le foto anche se vedro’ il video della recita!!!! Smuack zia Betta maestra invidiosa!!!!

Rispondi